Home Salute Fare otoplastica a Milano

Fare otoplastica a Milano

41
0
Fare otoplastica a Milano
Fare otoplastica a Milano

Parla della possibilità di fare otoplastica Milano, significa parlare di chirurgia estetica e sebbene sia una branca della medicina che per molto tempo anche gli addetti ai lavori e quindi parliamo dei medici delle altre branche In poche parole, li  hanno trattato un poco la puzza sotto il naso e dall’alto in basso.

In realtà la chirurgia estetica  è un qualcosa che può aiutare veramente molte persone che hanno degli inestetismi molto fastidiosi che le mettono in difficoltà con loro stessi e soprattutto con gli altri.

Fare otoplastica a Milano
Fare otoplastica a Milano

Perché spesso noi giudichiamo le situazioni altrui senza metterci nei panni degli altri appunto e quindi senza provare i fatti ad esempio come vedremo quando parliamo di otoplastica parliamo di orecchie a sventola che è un qualcosa che mette in difficoltà tantissime persone, comprese tanti bambini, tanti adolescenti che purtroppo vengono presi in giro per questo loro  inestetismo.

Certamente questo non significa che bisogna fare continuamente degli interventi di chirurgia estetica per migliorare l’autostima o perché non ci si piace, perché per quello serve un intervento psicoterapico, ma è indubbio che possono aiutarci a stare meglio con noi stessi.

Andando nello specifico l’ otoplastica è un intervento di chirurgia estetica che serve per eliminare gli inestetismi delle orecchie, quindi parliamo insieme delle orecchie a sventola ma anche delle orecchie troppo grandi o malformate.

Siccome parliamo pur sempre di un intervento vanno prese tutte le precauzioni del caso con lo specialista di turno che spesso chiederà al paziente di fare delle analisi del sangue, e un elettrocardiogramma per assicurarsi che è  tutto a posto e che ci  si può sottoporre all’operazione.

Praticamente l’operazione in se consiste in un rimodellamento della cartilagine di entrambi i padiglioni

Quest’ultimo è una struttura cartilaginea  a forma ovale ed è costituita da un tessuto elastico e flessibile.

 Bisogna trovare uno specialista che ci ispira fiducia

Naturalmente le cosiddette orecchie a sventola così come succede per il naso aquilino riguardano delle caratteristiche ereditarie e  Infatti le si riscontrano spesso in più membri della stessa famiglia.

C’è  da considerare che le orecchie a sventola, riguardano solo un difetto estetico ma non alterano le capacità uditiva di una persona.

Chi si vuole sottoporre a questo tipo di intervento Intanto come dicevamo nel titolo Bisogna che trovi uno specialista che gli ispira fiducia e questo potrebbe dare in una prima visita specialistica nella quale lo specialista in questione dovrà fare tutte le domande e capire i motivi che spingono una persona a sottoporsi a questo intervento e soprattutto spiegare i risultati che si possono ottenere e quelli che no.

L’età minima per sottoporsi a questi interventi è di 5 anni e cioè quando cessa lo sviluppo delle orecchie e della cartilagine auricolare e non e un caso che facciamo riferimento a ciò perché spesso sono i genitori che chiedono questo intervento per i loro figli che vengono presi in giro dai compagni di scuola.

Quando ci troveremo dallo specialista ci dirà anche i costi dell’intervento e se è possibile  pagare il tutto a rate.